Come fare il torrone

Come fare il torrone

come fare il torrone

I primi giorni del mese di novembre, sono giornate di festa, accompagnate da un un dolce antichissimo: il torrone, scopriamo la ricetta di come fare il torrone !!

Il nome deriva dal latino “torreo” (abbrustolire) o “torrere” (tostare) con riferimento alla tostature delle mandorle e delle nocciole. Le origini sono incerte: alcuni pensano che derivi da una preparazione di miele, albume e mandorle presente nell’antica Roma, altri invece attribuiscono le origini agli arabi.

 

Varietà di torrone 

 

Torrone-varieta

 

Il torrone è un dolce prodotto in varie regioni d’Italia, per questo motivo ne possiamo trovare diversi tipi,gusti e composizione. La prima distinzione riguarda la consistenza : abbiamo morbido o duro , in base ai tempi di cottura del miele. Cuocendo meno il miele si ha la forma morbida  , cottura completa per il torrone croccante o duro mantenendo sempre la friabilità.

L’impasto viene fatto in maniera artigianale secondo la ricetta tradizionale,con uova,zucchero e miele. La varietà dei torroni avviene con l’aggiunta o la sostituzione di altri ingredienti rispetto a quelli tradizionali,ad esempio: mandorle, pistacchi, nocciole , cioccolato , frutta candita ecc.

L’aspetto nutrizionale di questo dolce è da valutare attentamente , perché ha ben 480 kcal per 100 g , dunque bisogna moderare la quantità per non esagerare con le calorie e zuccheri.

 

 

Come fare il torrone in casa

 

pasta_torrone

 

La ricetta di  come fare il torrone in casa non è poi così difficile, gli ingredienti sono semplici e pochi, la difficoltà sta nel tenere le giuste temperature e la cottura . Morbido o duro e croccante, il torrone è sempre una bontà da gustare a tavola in compagnia.

 

Ecco la ricetta di come fare il vostro torrone fatto in casa :

Ingredienti per 1 kg di torrone morbido:

    • 100 gr di miele di acacia
    • 40 gr di albume
    • Fogli di ostia
    • 60 gr di mandorle sgusciate
    • 230 gr di zucchero semolato
    • 140 gr di pistacchi sgusciati
    • 280 g di nocciole intere sgusciate

La preparazione richiede molta attenzione e tempo , non bisogna distarsi , questi sono i vari passaggi:

1. Accendere il forno a 100°

2. Montare a neve gli albumi e unirli lentamente  a 30 gr di zucchero

3. Mettere sul fuoco il restante zucchero con 70 gr di acqua e portarla alla temperatura di circa 150 gradi

4. In un altro tegame versare il miele e riscaldarlo alla temperatura di 120 gradi

5. Riscaldare in forno la frutta secca per una decina di minuti

6. Raggiunte le 2 temperature desiderate ,unire agli albumi lo zucchero e subito dopo il miele continuando a montare energicamente

7. Togliete la frutta secca dal forno e unitela al resto dell’impasto

8. Amalgamate bene il tutto velocemente , altrimenti risulta difficile stendere il torrone.

9. Foderate con i fogli di ostia una teglia rettangolare , versate dentro il torrone e modellarlo con una spatola unta con pochissimo olio

10. Ricoprire con un altro foglio di ostia e pressare con qualcosa di piatto sull’impasto per farlo aderire bene al torrone

11 .Far raffreddare il torrone per circa 30 minuti.

12. Terminato il tempo di riposo ,togliete il torrone morbido dallo stampo eliminando i fogli di ostia laterali e tagliatelo con un coltello ben affilato.

13.  Una volta pronto gustarlo come dessert o merenda .

 

 

 

IBILI 793500 - Confezione con...
  • Lavabili in lavastoviglie e utilizzabili in freezer.
  • Con ricetta.
  • Dimensioni per ciascuno stampo: 23 x 10 x 2 cm (lunghezza x larghezza x profondità).

 

 

In alternativa alla ricetta classica è possibile guarnire il torrone secondo il proprio gusto , ad esempio con la  glassa al cioccolato e caramello , frutta candita ecc. Come fare il torrone è una ricetta utile è piacevole, inoltre è un dolce che si conserva per giorni , incartato con il cellophane per alimenti,  in luogo fresco ma NON in frigo. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sono appassionata del mondo delle donne e in particolare dell’estetica, alimentazione, esercizio fisico e moda femminile.