Perdere 3kg in una settimana

0
18
Perdere 3kg in una settimana

Perdere 3kg in una settimana

Perdere 3kg in una settimana

Avete voglia di tornare in forma in poco tempo? Provate con la dieta lampo che consente di  perdere  3 kg in una settimana. Questo metodo è rivolto alle più pigre e le ritardatarie, che vogliono ottenere una silhouette asciutta in breve tempo.

Perdere 3 kg in una settimana è un traguardo , sufficienti per perdere una taglia ed eliminare il gonfiore del corpo che fa sembrare fastidiosamente enormi. Questo tipo di dieta è un regime alimentare ipocalorico , abbastanza restrittivo, da adottare solo per 15 giorni e sotto supervisione di un medico.

Le regole sono poche e semplici, ma ferree: vediamo quali sono ed un esempio di menu !!!!

Regole per dimagrire 3 kg in una settimana

Perdere 3kg in una settimana_

Il segreto di questa dieta sta nel taglio delle calorie e zuccheri semplici , creando un deficit dell’apporto calorico, ciò permette di perdere sino a 3 chili in una settimana .  Ecco quali sono le regole da seguire:

  • Consumate almeno due litri d’acqua al giorno, idratare il corpo è la primissima cosa.
  • Limitate il consumo di sale e sostituirlo con le spezie e gli aromi; per l’olio extravergine d’oliva usarlo a crudo al massimo un cucchiaio per pasto.
  • Mangiare lentamente ,  masticare bene e con calma è fondamentale ; aumenta la sazietà e ci permette di rilassarci.
  • Scegliere piatti semplici e leggeri, a base di verdure di stagione , frutta fresca , legumi , riso o pasta integrale .
  • Vanno poi eliminati carne rossa , insaccati, dolciumi, latticini e alcool.

Questa dieta prevede un buon incremento nel consumo di frutta , verdura, fibre e vitamine , per dara nutrimento all’organismo ma al contempo con poco caloriche.

Menu giornaliero per perdere 3 kg in una settimana

3kg in una settimana_

Vediamo ora un menu tipo di una dieta lampo per perdere 3kg in una settimana: bisogna rispettare le quantità e variare gli alimenti per raggiungere l’obbiettivo.

Menù tipo 1

Colazione:  2 biscotti secchi, un bicchiere di spremuta di arancia, un cucchiaino di miele;

Pranzo: 50 g di riso integrale con 70 g di piselli, carote al vapore in quantità libera;

Merenda: 2 prugne gialle;

Cena : 150 g di filetto di vitello alla griglia con aromi a piacere, insalata verde in quantità libera , un bicchiere di succo di ananas senza zucchero.

Menù tipo 2

Colazione: 125 gr latte di riso/soia, 20 gr frutta secca, caffè senza zucchero.

Pranzo: 120 gr pesce (orata, platessa, branzino) con cottura al forno o al vapore, 30 gr cracker integrali, 150 gr zucchine lessate con 10 gr di olio extravergine di oliva.

Merenda: 1 mela;

Cena: 100 gr petto di pollo in padella o al forno, 15 gr gallette mais, insalata a piacere condita con 10 gr olio extravergine di oliva.

Menù tipo 3

Colazione: 125 gr yogurt bianco magro, caffè non zuccherato.

Pranzo: 120 gr carne bianca ai ferri, 30 gr gallette di riso/mais, 150 gr pomodori conditi con 10 gr di olio extravergine di oliva.

Merenda: 1 frutto;

Cena: 120 gr legumi misti, 15 gr gallette riso, insalata a piacere condita con 10 gr olio extravergine di oliva.

 

Aiutanti nella dieta

Per aiutare maggiormente il consumo delle calorie e il dimagrimento si possono assumere integratori termogenici e svolgere attività fisica ; si consiglia almeno 20 minuti al giorno di camminata veloce o bike.

Il movimento tonifica tutto il corpo, migliora l’umore ed allontana lo spettro delle malattie cardiovascolari, oltre a, ovviamente, bruciare calorie.

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here